Mantova, 57enne ucciso a colpi di pistola in pieno giorno

Tallarico faceva il commerciante di abbigliamento a Roverbella, ma era nativo di Luzzara e in passato aveva gestito delle attività sul lago di Garda

0

Brutale assassinio, nella mattinata di oggi, a Mantova, lungo il ponte di San Giorgio (a pochi metri dal centro e dal castello). Il 57enne Sandro Tallarico, infatti, è stato ucciso a colpi di pistola. Inizialmente si era parlato di un coltello che lo aveva ferito a morte. Ma ben presto il quadro è diventato più preoccupante. Almeno tre i colpi sparati dall’anonimo assassino: uno ha colpito la vittima al cuore e l’ha uccisa.

Tallarico faceva il commerciante di abbigliamento a Roverbella, ma era nativo di Luzzara (in Emilia Romagna) e in passato aveva gestito delle attività sul lago di Garda. Il fratello, Paolo Tallarico, è titolare dello storico negozio di cappelli in piazza Marconi, sempre a Mantova.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome