Marocchino porta a spasso il bimbo degli amici per spacciare meglio

Aveva promesso a una coppia di amici, connazionali, di portare il figlio di sette anni a spasso nel centro di Orzinuovi. In realtà, secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, l'uomo - un 52enne marocchino residente a Roccafranca - aveva semplicemente bisogno di un "diversivo" per spacciare in tranquillità, da insospettabile

0
Spaccio di droga a Brescia
Spaccio di droga a Brescia, foto generica

Aveva promesso a una coppia di amici, connazionali, di portare il figlio di sette anni a spasso nel centro di Orzinuovi. In realtà, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, l’uomo – un 52enne marocchino residente a Roccafranca – aveva semplicemente bisogno di un “diversivo” per spacciare in tranquillità, da insospettabile.

L’episodio – secondo quanto riferisce il Gdb – è avvenuto a Orzinuovi, dove però l’uomo ha suscitato l’interesse dei carabinieri, che lo hanno sorpreso mentre consegnava due dosi di cocaina a una cliente. A casa del magrebino, i militari hanno trovato 11 grammi di coca e quasi mezzo chilo di hashish, oltre a 2.500 euro in contanti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome