Aria ancora malata: da lunedì scattano i blocchi sui Diesel?

Nella giornata di venerdì, infatti, a Brescia sono stati superati per il quarto giorni consecutivo i valori di legge, con valori quasi doppi rispetto ai 50 microgrammi fissati dalla normativa nella centralina del Broletto, anche se il record spetta a Darfo, in Valcamonica, dove si è arrivati a quota 109

0
Maschera smog
Maschera smog

Aria ancora malata a Brescia e, se il superamento delle soglie di legge dovesse essere confermato anche per oggi, domani potebbero essere deliberate le limitazioni del traffico di primo livello, con il blocco dei veicoli Diesel Euro 4.

Nella giornata di venerdì, infatti, a Brescia sono stati superati per il quarto giorni consecutivo i valori di legge, con valori quasi doppi rispetto ai 50 microgrammi fissati dalla normativa nella centralina del Broletto, anche se il record spetta a Darfo, in Valcamonica, dove si è arrivati a quota 109.

In caso di blocco tutti i diesel fino a Euro 4 non potranno circolare in ambito urbano dalle 8.30 alle 18.30, e i veicoli commerciali fino a Euro 3 diesel dalle 8.30 alle 12.30, con le consuete deroghe. Scatteranno anche il divieto di fuochi all’aperto e quello di utilizzo di caldaie a biomassa che non abbiano almeno la classe energetica tre stelle. Sarà divieto assoluto per ogni tipo di combustione all’aperto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome