Banca Valsabbina, giovedì l’assemblea dei soci ribelli

L'incontro è fissato per le 20.30 nell'auditorium comunale di via Quarena: tra i temi caldi quello della democrazia interna, del valore delle azioni e dei conti della banca

0
Il tavolo dei relatori dell'assemblea del Comitato soci Valsabbina. Da sinistra il commercialista Aurelio Bizioli, l'avvocato Francesca Uggeri, l'avvocato Giorgio Paris e il consulente d'impresa Alberto Campana, foto Andrea Tortelli, www.bsnews.it
Il tavolo dei relatori dell'assemblea del Comitato soci Valsabbina. Da sinistra il commercialista Aurelio Bizioli, l'avvocato Francesca Uggeri, l'avvocato Giorgio Paris e il consulente d'impresa Alberto Campana, foto Andrea Tortelli, www.bsnews.it

Appuntamento domani, giovedì 1 febbraio, a Gavardo per i soci delusi di Banca Valsabbina. Il comitato guidato da Giorgio Paris, infatti, ha deciso di chiamare a raccolta tutti i piccoli azionisti dell’istituto di credito per decidere le future azioni in vista della prossima assemblea dell’istituto (fissata per la primavera) in cui si dovranno eleggere alcuni membri del cda e del collegio revisori.

L’incontro è fissato per le 20.30 nell’auditorium comunale di via Quarena: tra i temi caldi quello della democrazia interna, del valore delle azioni e dei conti della banca.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome