Falso Franciacorta Docg: sequestrate 350 bottiglie

Non erano Made in China, ma erano comunque "false". I Nas di Brescia, infatti, hanno sequestrato 350 bottiglie di falso Franciacorta che non rispettava il rigido disciplinare di produzione del Bollicine

0
Spumante Franciacorta
Spumante Franciacorta

Non erano Made in China, ma erano comunque “false”. I Nas di Brescia, infatti, hanno sequestrato 350 bottiglie di falso Franciacorta Docg che non rispettava il rigido disciplinare di produzione del Bollicine.

I Carabinieri hanno bussato alle porte di un’azienda vitivinicola del Bresciano. E dai controlli è emerso che il vino etichettato come Franciacorta Docg era tutt’altra cosa e anche il tasso alcolico risultava differente rispetto a quanto dichiarato sulle bottiglie. Da qui il sequestro delle bottiglie, per un valore commerciale di circa 5mila euro.

I vertici dell’azienda – di cui non è stato reso noto il nome – sono stati denunciati per frode in commercio e vendita di prodotti mendaci.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome