Clienti spiati al centro massaggi cinese: denunciato il titolare

A finire nei guai - secondo quanto informa una nota della prefettura - è stato il titolare di un centro di via XX Settembre, in cui erano state collocate telecamere senza rispettare le prescrizioni di legge sulla privacy

0
Massaggi cinesi a Brescia
Massaggi cinesi a Brescia

Ancora una volta un centro massaggio cinese è finito nel mirino nelle forze dell’ordine per l’installazione abusiva di telecamere. L’ultimo episodio è stato rilevato ieri, nell’ambito di un controllo a tappeto delle forze dell’ordine nella zona della Stazione ferroviaria di Brescia. A finire nei guai, infatti – secondo quanto informa una nota della prefettura – è stato il titolare di un centro di via XX Settembre, in cui erano state collocate telecamere senza rispettare le prescrizioni di legge sulla privacy. Clienti e lavoratrici spiati, dunque, probabilmente allo scopo di avere meglio sotto controllo quanto avveniva nel centro durante i massaggi. Ma il titolare – che è stato denunciato – ora dovrà chiarire il suo reale scopo a chi di dovere.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome