Tragedia a Rovato: donna incinta travolta e uccisa dal treno

La circolazione ferroviaria ha subito pesanti rallentamenti a causa delle operazioni di rimozione del corpo straziato della donna

0

Ancora una tragedia alla stazione di Rovato. Una 35enne incinta, infatti, è stata travolta e uccisa da un treno di passaggio sotto lo sguardo terrorizzato di diversi pendolari che aspettavano lungo la banchina. Pare che alla scena abbia assistito anche il marito, già sentito dalle forze dell’ordine.

Al momento non è chiaro se la donna (di origini africane) abbia compiuto un tragico gesto causato dalla depressione oppure se si sia trattato di un incidente legato a una caduta o al tentativo di attraversare i binari. Il macchinista avrebbe riferito di aver visto improvvisamente la 35enne accasciarsi sui binari e di non essere riuscito a fermare il pesante locomotore per tempo. Sul posto sono arrivati subito i soccorritori, compreso l’elisoccorso, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Chiari. Ma tutti si sono dovuti rassegnare alla tragedia.

La circolazione ferroviaria, inoltre, ha subito pesanti rallentamenti a causa delle operazioni di rimozione del corpo straziato della donna.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome