Giovanna Sorbi, venerdì l’ultimo saluto di Brescia

L'appuntamento per l'ultimo saluto da parte di amici e ammiratori è nella basilica dei santi Faustino e Giovita, in via San Faustino, dalle 10.30

0
Giovanna Sorbi
Giovanna Sorbi

Si terranno venerdì mattina i funerali di Giovanna Sorbi, musicista e direttrice d’orchestra bresciana scomparsa prematuramente nelle scorse ore lasciando un grande vuoto nel mondo culturale bresciano. L’appuntamento per l’ultimo saluto da parte di amici e ammiratori è nella basilica dei santi Faustino e Giovita, in via San Faustino, dalle 10.30.

GIOVANNA SORBI, CHI ERA

Giovanna Sorbi aveva 58 anni (i 59 li avrebbe compiuti dopodomani). Si era diplomata al conservatorio di Brescia nel 1980 per poi acquisire l’attestato in direzione di coro a Bologna nel 1984.  A Brescia, nel 1987, aveva fondato il Coro Lirico Città di Brescia e aveva diretto la Brixia Symphony Orchestra. Inoltre era una delle colonne portanti dell’Associazione Culturale Sinergica, fondata con il marito Massimo Cortesi (giornalista del Giornale di Brescia), a cui vanno le sentite condoglianze della redazione di BsNews.it. Lascia il marito, la figlia Claire, la mamma Maria, le sorelle Enza, Marinella e Katia e il fratello Mirko.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome