Cellulari, la beffa: le tariffe sono mensili, ma aumentano i prezzi

E' polemica per la decisione dei maggiori operatori telefonici di recepire la direttiva governativa che li obbliga a portare il ciclo di fatturazione da 28 a 30 giorni aumentando i prezzi degli abbonamenti

0
Tariffe telefoniche a Brescia (Wind, Tre, Tim, Vodafone)
Tariffe telefoniche a Brescia (Wind, Tre, Tim, Vodafone)

E’ polemica per la decisione dei maggiori operatori telefonici di recepire la direttiva governativa che li obbliga a portare il ciclo di fatturazione da 28 a 30 giorni aumentando i prezzi degli abbonamenti.

Oggi, solo per fare un esempio, tutti gli utenti Tre Wind si sono visti recapire un messaggio che annunciava un sensibile aumento degli abbonamenti: “Modifica condizioni contrattuali: come gia’ comunicato, dal 24/3/18 le opzioni su credito residuo si rinnoveranno mensilmente. Per riposizionamento dell’offerta il costo nominale di rinnovo verra’ adeguato alla nuova durata e incrementato dell’8,6% senza variazione della spesa annuale. Minuti, SMS e GIGA aumenteranno del 10%. Recesso da contratto o passaggio altro operatore senza costi entro il 23/3/18”.
Insomma: la novità positiva per gli utenti è rimasta soltanto sulla carta e l’unica via di risparmio per gli utenti è quella della disdetta anticipata dell’offerta e della sottoscrizione di un abbonamento, solitamente a prezzi più vantaggiosi.
E nel frattempo continuano le indagini, su Tre, Tim e Vodafone per scoprire se hanno fatto cartello. “Wind Tre – informa una nota dell’azienda – nel corso dell’ispezione odierna disposta dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), ha fornito, con la massima collaborazione, tutte le informazioni richieste. L’azienda conferma di aver pienamente rispettato le disposizioni di legge e di essere estranea a qualunque pratica anticoncorrenziale”.
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome