Spaccio di droga, la Polizia locale arresta due persone

Continua l’attività della Polizia Locale di contrasto allo spaccio di stupefacenti. Venerdì 16 e sabato 17 febbraio gli agenti hanno portato a termine due operazioni arrestando due persone

0
Polizia Municipale
Polizia Locale di Brescia

Continua l’attività della Polizia Locale di contrasto allo spaccio di stupefacenti. Venerdì 16 e sabato 17 febbraio gli agenti hanno portato a termine due operazioni arrestando due persone.

Nel corso del primo intervento, avvenuto venerdì 16 febbraio, una pattuglia ha fermato una persona che spacciava eroina. Gli agenti hanno tenuto sotto controllo i movimenti di un uomo di origine pakistana che, appena sceso dall’autobus, ha cominciato a spostarsi in maniera sospetta nei giardini del parco Falcone, tenendo in mano alcuni involucri in cellophane. Alla vista della pattuglia, il pakistano ha cercato di fuggire e ha buttato a terra i sacchetti che aveva con sé: tre confezioni di eroina del peso totale di quasi 2 grammi e mezzo. Addosso all’uomo è stata trovata anche una somma di 190 euro, probabile frutto dell’attività illecita. Il pakistano è stato quindi portato al Comando di via Donegani ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nel pomeriggio di lunedì 19 febbraio alcuni agenti in borghese, a seguito di alcune segnalazioni, hanno controllato la zona del centro storico vicino a corso Mameli. Giunti in via Calzavellia, gli uomini della Polizia Locale hanno notato che un italiano, noto alle forze dell’ordine come consumatore di stupefacenti, si è avvicinato a un tunisino e gli ha consegnato del denaro ricevendo in cambio due sacchetti. Gli agenti hanno fermato il cliente che, prima di essere bloccato, ha ingoiato una delle confezioni, lasciando cadere a terra l’altra. Immediatamente recuperata dagli uomini della Polizia Locale, si è rivelata essere cocaina per un peso di 370 milligrammi. Il tunisino è stato quindi arrestato ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome