Via Corsica, i commercianti protestano

La discussione, in realtà, riguarda non soltanto il cantiere della via ma anche quello poco lontano del futuro punto vendita Coop, costruito sull'area degli ex Magazzini generali

0

Non sono contenti i commercianti di via Corsica.

Come riporta Bresciaoggi, sebbene gli esercenti della via siano felici dell’interesse alla zona da parte dell’amministrazione comunale, sono anche certi che il cantiere e la prossima conformazione del quartiere non faccia bene ai loro incassi.

I lavori puntano a fare della via una zona 30, mirando alla realizzazione di una più ampia area pedonale e dunque con l’obiettivo sicurezza per tutti gli utenti della strada. Pare però che i commercianti vedano l’operazione come una decisione calata dall’alto senza possibilità di dialogo, oltre che una scelta che non tiene conto delle effettive esigenze degli abitanti, commercianti e utenti dell’area, già in difficoltà ad esempio per lo scarso numero di parcheggi disponibili.

La discussione, in realtà, riguarda non soltanto il cantiere della via ma anche quello poco lontano del futuro punto vendita Coop, costruito sull’area degli ex Magazzini generali.Un cantiere che porterà nuovi parcheggi e una nuova zona commerciale, forse più fornita e sicuramente più comoda da raggiungere.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome