Brescia, indetto lo sciopero del trasporto pubblico l’8 marzo

Il servizio di trasporto potrebbe essere interessato da alcune modifiche, anche mezz'ora prima e dopo lo sciopero

0

Sarà una Festa della Donna all’insegna dei disagi, a partire dal tardo pomeriggio, quella di giovedì 8 marzo. Non ci sono infatti notizie positive per chi solitamente usufruisce e decide di spostarsi a Brescia con i mezzi di trasporto pubblico.

Le Confederazioni COBAS (Confederazione dei Comitati di Base) hanno indetto uno sciopero generale dalle ore 17:30 alle ore 21:30. Il servizio di trasporto potrebbe essere interessato da alcune modifiche, anche mezz’ora prima e dopo lo sciopero. Resta da capire quante saranno le adesioni all’astensione dal lavoro, ma per i pendolari si annunciano comunque disagi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome