Droga per le serate in Riviera romagnola, arrestato un bresciano

Ad accorgersi degli stupefacenti sono stati per primi i due cani dell'unità cinofila, che hanno attirato l'attenzione dei colleghi

0
Il consumo di coca è in crescita
Il consumo di cocaina è in crescita

Erano destinati alla Riviera romagnola i sei chili di cocaina e hashish che le Fiamme Gialle di Cervia hanno sequestrato ad un bresciano la scorsa settimana.

Come racconta Bresciaoggi, gli investigatori sono intervenuti controllando un’automobile alla barriera autostradale in direzione di Ravenna: una grossa auto condotta da un uomo di 58 anni residente a Brescia.

Ad accorgersi degli stupefacenti sono stati per primi i due cani dell’unità cinofila, che hanno attirato l’attenzione dei colleghi. Un primo sacchetto di droga è stato trovato nel bagagliaio, mentre una seconda quantità, suddivisa in 20 panetti, era nascosta nelle fessure vuote dell’auto. In una successiva e più approfondita perquisizione dell’auto, condotta nella caserma della Guardia di Finanza di Ravenna, sono stati ritrovati altri 3 chili di hashish e 700 grammi di cocaina.

Centocinquanta mila euro il valore complessivo della partita. Il conducente dell’auto è stato arrestato ed è in carcere a Ravenna.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome