Si fermano in un bar, turisti bresciani derubati di valigie e pc

I due turisti si trovavano a Catania per una breve vacanza

0
Il finestrino di un'auto rotto
Il finestrino di un'auto rotto, foto generica d'archivio

Non si può star tranquilli neanche in vacanza.

Lo avranno di certo pensato i due turisti bresciani, marito e moglie, che nel pomeriggio di ieri si sono visti “svaligiare”, letteralmente, l’auto che avevano preso a noleggio a Catania.

La brutta avventura – la notizia è riferita dal Giornale di Brescia – si è consumata in pochi minuti, ieri, mentre la coppia era diretta all’aeroporto. Un malvivente si è avvicinato all’auto mentre i due turisti bresciani si trovavano all’interno di un bar.

Rotti i vetri dell’auto a noleggio, il ladro, un uomo di 45 anni già noto alle forze dell’ordine, ha aperto il bagagliaio e si è impossessato di due trolley e un pc portatile.

Chiamati immediatamente ad intervenire, i carabinieri sono riusciti in breve tempo a rintracciare l’uomo che nel frattempo si stava liberando delle valigie. Nella sua abitazione è stato rinvenuto il contenuto dei due trolley e il computer, già pronto per essere rivenduto.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome