Insulti contro la Polizia su Facebook, 8 denunciati

Gli otto individui sono stati ritenuti responsabili di aver offeso la Polizia di Stato e persino le famiglie dei due agenti vittime dell'incidente

0
Polizia
Polizia, foto generica

Sono stati denunciati per vilipendio gli otto individui che poco dopo l’incidente stradale avvenuto il 16 settembre 2017 sul litorale di Ravenna che ha coinvolto due poliziotti hanno pubblicato su Facebook insulti e offese contro la Polizia di Stato.

Come spiega il Giornale di Brescia, si tratta di uomini per la maggior parte tra i 20 e i 30 anni residenti a Ravenna, Bari, Milano, Pordenone e anche Brescia.

Nell’incidente hanno perso la vita il sostituto commissario Nicoletta Missiroli e l’agente Pietro Pezzi.

Gli otto individui sono stati ritenuti responsabili di aver offeso la Polizia di Stato e persino le famiglie dei due agenti vittime dell’incidente.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome