Nuova odissea per i pendolari: treno preso a sassate, vetri rotti e corsa fermata

Un treno pendolari è stato colpito a sassate tra Greco Pirelli e Sesto San Giovanni: i sassi hanno distrutto le finestre e colpito le porte del treno. A darne notizia è una nota del Codacons arrivata pochi minuti fa in redazione

0
Treno preso a sassate
Treno preso a sassate

Un treno pendolari è stato colpito a sassate tra Greco Pirelli e Sesto San Giovanni: i sassi hanno distrutto le finestre e colpito le porte del treno. A darne notizia è una nota del Codacons arrivata pochi minuti fa in redazione.

La corsa, informa l’associazione dei consumatori, è stata successivamente soppressa ed i passeggeri – tra cui pare non mancassero i pendolari bresciani – sono stati costretti a scendere, terrorizzati, dal treno per aspettare il successivo.
“Non è purtroppo il primo caso che leggiamo di teppisti e criminali che si divertono a prendere a sassate i treni che transitano in quella zona – scrive il Codacons – Bisogna intervenire subito perché venga garantita la sicurezza e la salute dei pendolari e di coloro che prestano la propria attività lavorativa sui treni. Subito – incalzano i consumatori – richiesta di installazione di telecamere di videosorveglianza per monitorare la zone ed identificare i responsabili.”

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome