In 700 a Corri x Brescia per sostenere i bambini di Casa Ronald

Casa Ronald di Brescia ha ospitato più di 1400 persone nella sua storia. Gli ospiti provengono per il 59% dal Reparto Trapianti e per il 41% da Oncoematologia pediatrica

0
Corriamo per Casa Ronald - Foto da ufficio stampa
Corriamo per Casa Ronald - Foto da ufficio stampa

Hanno permesso di raccogliere 7.000 euro i 700 corridori che ieri hanno partecipato all’evento “Corriamo per Casa Ronald”,  l’iniziativa solidale proposta all’interno della cornice Corri x Brescia.

Una volta al mese la corsa podistica non competitiva si associa ad una raccolta fondi di beneficenza per associazioni o fondazioni presenti sul territorio e, ieri, il destinatario era Casa Ronald Brescia, un progetto di Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia.

Grazie a questo evento sono stati raccolti 7.000 €, che andranno a sostenere i piccoli pazienti e le famiglie che la casa ospita.

Casa Ronald di Brescia, inaugurata nel 2008, è attiva da 10 anni e ha ospitato più di 1400 persone nella sua storia. Gli ospiti, selezionati secondo precise linee guida della Fondazione e in collaborazione con la vicina Azienda Ospedaliera Spedali Civili di Brescia, provengono per il 59% dal Reparto Trapianti e per il 41% da Oncoematologia pediatrica.

Durante la serata erano presenti anche i seguenti ospiti:

  • La squadra Centrale del Latte McDonald’s Atlantide Pallavolo Brescia, condotta dal Coach Roberto Zambonardi
  • Valter Muchetti : Assessore Rigenerazione urbana e Politiche per una città sicura Comune Brescia (BS)
  • Direttore Medico Dr. Raffaele Spiazzi – Presidio Ospedale dei Bambini ASST Spedali Civili di Brescia

Partner dell’evento:

Francesco Loda, presidente del Corri x Brescia con i suoi 60 volontari, McDonald’s Italfood, Coca Cola, Vog-Macè con bevande e spuntini

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome