Questura, 23 espulsioni di immigrati irregolari in soli cinque giorni

Ben 23 espulsioni in soli cinque giorni. E' questo il bilancio dell'attività dell'ufficio Immigrazione della Questura di Brescia nell'ultima settimana di lavoro. In sei casi gli immigrati senza titolo per restare in Italia sono stati accompagnati alla frontiera

1
Immigrati e profughi a Brescia, foto generica
Immigrati a Brescia, foto generica
Ben 23 espulsioni in soli cinque giorni. E’ questo il bilancio dell’attività dell’ufficio Immigrazione della Questura di Brescia nell’ultima settimana di lavoro. In sei casi gli senza titolo per restare in Italia sono stati accompagnati alla frontiera, in uno è stato disposto il trattenimento nei Cie, mentre per altri 16 è stato firmato l’ordine di espulsione. Che nella maggioranza dei casi però, purtroppo, ha come conseguenza la sparizione dello straniero, che continua a rimanere irregolarmente nel Paese.
Il caso più eclatante è quello di un 32enne, appena scarcerato da Canton Mombello dove si trovava per una condanna per spaccio di droga. Ai domiciliari, l’uomo era stato anche protagonista di diverse evasioni.
Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome