Nessun ricovero dopo l’otite, muore bimba di 4 anni

I genitori hanno dato il consenso per il prelievo degli organi, poi il corpo della bimba potrà far ritorno a Gottolengo per i funerali

5
Ospedale Civile
Ospedale Civile

Ha lottato con tutte le sue forze la piccola Nicole, la bimba di 4 anni che si è battuta per contrastare le terribili conseguenze di una brutta otite.

La bambina aveva iniziato più di un mese fa ad accusare dolori e febbre, ma come riferisce il Giornale di Brescia, nè all’ospedale di Manerbio nè in Poliambulanza, dove era stata visitata, era stato disposto il ricovero. I genitori l’avevano quindi portata all’ospedale Civile ma l’otite era degenerata in un’infezione grave ed aggressiva tanto che da rendere le condizioni della bimba davvero preoccupanti. Nicole è stata quindi ricoverata in rianimazione pediatrica, ma tutti gli sforzi sono stati vani: la piccola non ce l’ha fatta ed è morta ieri pomeriggio.

I genitori hanno dato il consenso per il prelievo degli organi, poi il corpo della bimba potrà far ritorno a Gottolengo per i funerali.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome