Tragedia a Mairano: cade e annega nel canale d’irrigazione

La vittima è l'80enne Pietro Rossi, conosciuto da tutti in paese come Pierino. Secondo la prima ricostruzione era uscito a fare iuna passeggiata

0
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 con barella, foto generica

Tragedia ieri a Mairano, dove un uomo è morto annegato in un canale d’irrigazione per cause ancora in corso di accertamento. Il suo corpo è stato avvistato intorno alle 18 in via Gramsci: immediato l’intervento dei soccorritori dell’Areu, che hanno mandato sul posto un’ambulanza e l’elisoccorso in codice rosso. Ma al loro arrivo l’uomo era già deceduto.

La vittima è l’80enne Pietro Rossi, conosciuto da tutti in paese come Pierino. Secondo la prima ricostruzione era uscito a fare iuna passeggiata. Poiché non era tornato la moglie era uscita a cercarlo, trovando il corpo nella roggia. I figli hanno estratto il corpo dal canale e chiamato i soccorritori. Ma non c’è stato nulla da fare.

Restano da capire le cause del decesso, su cui potrebbe far luce l’autopsia: un malore improvviso potrebbe averlo fatto cadere nella roggia, oppure uno scivolone fatale.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome