Torbole, il Brescia Calcio si aggiudica il terreno per il centro sportivo

La Brescia Holding, società che controlla il Brescia Calcio, ha giocato al rialzo con 135 mila euro in più rispetto a quella che era la cifra imposta dal bando

1
L'ex presidente del Cagliari Massimo Cellino
Massimo Cellino

Non potrebbe andare meglio in questo periodo per il Brescia Calcio: dopo il successo di ieri a La Spezia (quinto risultato utile consecutivo e seconda vittoria consecutiva in trasferta) la società di via Ferramola si è aggiudicata, a Torbole, il terreno sul quale verrà costruito il centro sportivo.

La Brescia Holding, società che controlla il Brescia Calcio, ha giocato al rialzo con 135 mila euro in più rispetto a quella che era la cifra imposta dal bando del Comune di Torbole (1 milione e 351 mila euro) e – essendo l’unica offerta pervenuta – si è aggiudicata il terreno.

Scettici molti residenti della zona che hanno anche presentato un ricorso al Tar. Soddisfatto invece il sindaco Roberta Sisti. Il lavoro del presidente Massimo Cellino prosegue.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome