Dagli orologi ai terreni vista lago, arrestati falsi imprenditori russi

Le indagini dei carabinieri di Manerba sono durate sei mesi

0

All’apparenza erano ricchi imprenditori di nazionalità russa interessati ad acquistare auto di grossa cilindrata, orologi, abitazioni lussuose e terreni vista lago.

Poi si trasformavano in intermediari finanziari e alla fine si dimostravano ciò che erano veramente scappando con il denaro: ladri.

Come riportano diverse fonti, le loro false trattative sono però state smascherate grazie ad un’indagine dei carabinieri di Manerba durate oltre sei mesi e che hanno portato a quattro ordinanze di custodia cautelare, due in carcere e due agli arresti domiciliari.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome