Vince due tartaruge al luna park: dopo 25 anni rischia 200mila euro di multa

Nessun problema per una tartaruga, ma l'altra - con una chiazza rossa sul collo - è risultata essere una specie tropicale infestante (la cosiddetta tartaruga dalle orecchie rosse) e per questo il pensionato è stato denunciato

1
Tartaruga dalle orecchie rosse, Brescia
Tartaruga dalle orecchie rosse, Brescia

Non sempre quando si vince qualcosa ci sono dei buoni motivi per festeggiare. E’ quanto potrebbe aver pensato il cittadino bresciano la cui figlia, 25 anni fa, vinse due tartarughine al luna park. Una piccola soddisfazione condivisa da migliaia di persone nella nostra provincia. Ma la gioia ha lasciato il posto all’inquietudine quando, un paio di settimane fa, l’uomo ha deciso di regolarizzare i due animali, denunciandoli all’autorità competente invece di abbandonarli in un’area verde come fanno in molti.

Dopo pochi giorni, infatti, nella sua abitazione si sono presentati i Carabinieri forestali. Nessun problema per una tartaruga, ma l’altra – con una chiazza rossa sul collo – è risultata essere una specie tropicale infestante (la cosiddetta tartaruga dalle orecchie rosse) e per questo il pensionato è stato denunciato. Ora l’uomo rischia, in caso di condanna, una pena fino a quattro mesi di carcere e una multa da 20mila a 200mila euro.

La legge parla chiaro. Ma la speranza è che la Giustizia sia… giusta.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome