Beccato mentre imbratta lo scuolabus: 17enne nei guai

Per il 17enne c'è il rischio della reclusione da uno a sei mesi oppure una multa molto salata

0

Un ragazzo di 17 anni rischia veramente tanto dopo che nella notte tra giovedì e venerdì ha imbrattato lo scuolabus utilizzato a Calvagese della Riviera.

Il 17enne, munito di bomboletta spray, ha deciso di “incidere”£ scritte poco simpatiche sulla fiancata del mezzo che viene utilizzato per trasferire i bambini a scuola, ma non ha evidentemente fatto i conti con le telecamere della videosorveglianza.

L’indomani, la ditta che tutte le mattine svolge il servizio, ha infatti segnalato immediatamente il fatto agli agenti della Polizia Locale che, ricorrendo alle immagini registrate dalle videocamere, sono risaliti al giovane.

Il 17enne – secondo quanto riportano alcune fonti – sarà denunciato per deturpamento e imbrattamento, il tutto aggravato dal fatto che si trattava di un mezzo pubblico. Per lui ora due possibilità: una multa che va dai 300 ai 1000 euro oppure la reclusione da 1 a 6 mesi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome