Rezzato, tensione al campo nomadi: ferito un 17enne

Uno dei membri dei due gruppi avrebbe estratto una scacciacani iniziando poi a sparare

0
Carabinieri in azione nella notte, foto generica
Carabinieri in azione nella notte, foto generica

E’ stata una serata piuttosto tesa quella vissuta ieri al campo nomadi di Rezzato e al termine della quale è stato ferito un ragazzo di 17 anni.

Ad affrontarsi – stando a quanto riportano diverse fonti – due gruppi: da una parte i residenti nel campo, dall’altro un fruppo venuto da fuori. In poco tempo, in base alle ricostruzioni, si sarebbe passati dalle parole alle armi. Uno dei membri dei due gruppi avrebbe estratto una scacciacani iniziando poi a esplodere colpi. Durante il parapiglia è stato un 17enne.

La calma è stata ristabilita dopo l’arrivo, al campo nomadi di località Camafame, delle forze dell’ordine, che stanno ora indagando sull’accaduto per fare maggiore chiarezza.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome