Brescia, carabiniere fuori servizio arresta spacciatore latitante

Ad arrestarlo è stato un carabiniere fuori servizio, che in quel momento si trovava nella zona con un collega. Il luogotenente Giampiero Tiberio, comandante della stazione dei carabinieri Lamarmora, ha infatti riconosciuto il latitante, con cui era già entrato in contatto per ragioni di servizio, e non ha esitato a intervenire

0
Carabinieri
Carabinieri

Uno spacciatore latitante, un italiano condannato a quattro mesi di per violazione degli obblighi familiari, è stato arrestato l’altro ieri mentre si trovava nella zona di via Repubblica Argentina.

Ad arrestarlo è stato un carabiniere fuori servizio, che in quel momento si trovava nella zona con un collega. Il luogotenente Giampiero Tiberio, comandante della stazione dei Lamarmora, ha infatti riconosciuto il latitante, con cui era già entrato in contatto per ragioni di servizio, e non ha esitato a intervenire.

Il militare ha bloccato il 59enne, che agiva con atteggiamento sospetto, ed è immediatamente scattata la perquizione. Nei suoi vestiti, il carabiniere ha trovato 25 grammi di hashish e 2,7 grammi di cocaina. L’uomo è stato denunciato per la e arrestato per le altre violazioni.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome