Toscolano, Lega alla resa dei conti: espulsi Delai e Stucchi

I vertici provinciali della Lega, infatti, hanno decretato il commissariamento della locale sezione in seguito alle vicende legate alla formazione delle liste per le amministrative del 10 giugno

0
Una bandiera della Lega
Una bandiera della Lega

Le elezioni comunali di Toscolano, come avvenuto in altri Comuni, hanno fatto le prime “vittime” in casa Lega.

I vertici provinciali della Lega, infatti, hanno decretato il commissariamento della locale sezione in seguito alle vicende legate alla formazione delle liste per le amministrative del 10 giugno. Ma non si tratta dell’unico provvedimento: sono stati infatti espulsi dal partito l’ex segretario Alessandro Delai e Massimo Stucchi, ora candidato sindaco nella civica Obiettivo Comune.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome