Cocaina e fumo, barista di Nuvolento accusato di spaccio di droga

Il 34enne è titolare di un esercizio pubblico a Prevalle: lì e nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato la sostanza stupefacente

0

Un 34nne residente a Nuvolento, ma titolare di un locale a Prevalle, è stato arrestato dai Carabinieri di Nuvolento con accuse pesanti. Da tempo, infatti, le forze dell’ordine tenevano d’occhio il giovane: nelle scorse ore è scattato il blitz, che ha permesso di dare “sostanza” ai sospetti, anche se resta da chiarire alcuni dettagli.

Nelle tasche dell’uomo, i militari hanno trovato una dosa di , mentre nel magazzino del sono spuntati 9 grammi di marijuana. Nella sua abitazione, infine, i carabinieri hanno recuperato 8 grammi di cocaina e ben quattro bilancini di precisione.

Per questo i militari di Gavardo e Nuvolento hanno fatto scattare l’arresto, nella convinzione che la droga fosse destinata allo e non al consumo personale. Ma saranno i giudici a fare chiarezza sul punto. L’uomo si trova ora ai domiciliari.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome