Tentato omicidio con sparatoria in A4, le indagini portano a Verona

Sarebbero vicine a un punto di svolta le indagini sull'inquietante episodio avvenuto martedì pomeriggio lungo l'autostrada A4

0
Volante Polizia
Volante Polizia

Sarebbero vicine a un punto di svolta le indagini sull’inquietante episodio avvenuto martedì pomeriggio lungo l’autostrada A4. Gli investigatori, infatti, stanno puntando la lente sul mondo della criminalità veronese e in particolare sul mondo dello spaccio di droga.

SPARATORIA IN AUTOSTRADA

Martedì intorno alle 18 una donna era alla guida di una vecchia Bmw e stava percorrendo la A4 nel tratto tra i caselli di Brescia Este e Brescia Centro, in direzione di verona, quando è stata avvicinata da una seconda auto. Dal mezzo sono partiti alcuni colpi di pistola all’indirizzo della 44enne di origine slava, che ha finito la proria corsa fuori strada. La donna, colpita di striscio, ha avvisato le forze dell’ordine e immediatamente sono partite le indagini.

LE INDAGINI SULLA SPARATORIA

La pista seguita dalla Polizia bresciana porta diritto alla criminalità veronese, dove risiede la donna. E a sostenerla ci sarebbero anche alcuni precedenti della 44enne, che in passato ha già avuto problemi con la legge per reati leati alla droga. Da lì sono iniziate le indagini e, secondo le indiscrezioni, il cerchio si starebbe chiudendo attorno ai mandanti del tentato omicidio.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome