Odolo, 18enne spacciava all’oratorio e a scuola: arrestato

A condurre le indagini, anche con un lungo periodo di osservazione, sono stati gli agenti della polizia Locale della Comunità Montana di Valle Sabbia

0
Spaccio di droga a Brescia
Spaccio di droga a Brescia, foto generica

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato nei giorni scorsi a Odolo con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane – 18enne solo da qualche settimana – aveva come punti di spaccio l’oratorio di Odolo e la scuola superiore che frequentava in città. Tanti i clienti, maggiorenni e non, che da lui compravano hashish e marijuana e che gli hanno quindi consentito di avere un bel guadagno a livello economico.

A condurre le indagini, anche con un lungo periodo di osservazione, sono stati gli agenti della polizia Locale della Comunità Montana di Valle Sabbia che hanno poi optato per l’arresto. L’operazione è stata effettuata in collaborazione con la procura dei Minori e il 18enne è sotto custodia cautelare in comunità dove è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome