Prima la lite, poi la coltellata alla moglie: arrestato un uomo

La donna è ricoverata al momento all'ospedale di Gavardo, ma le sue condizioni non destano preoccupazione e la prognosi è stata stabilita dai medici in soli 20 giorni

0
Carabinieri in azione nella notte, foto generica
Carabinieri in azione nella notte, foto generica

Un uomo residente a Vallio Terme, in Valsabbia,  è stato arrestato oggi dai Carabinieri della compagnia di Salò con accuse davvero gravi. Per ora l’addebito a suo carico è quello di lesioni aggravate, ma saranno solo le successive indagini a dire se l’ipotesi di reato potrebbe diventare più pesante.

Secondo quanto ricostruito dai militari, infatti, l’uomo avrebbe aggredito la moglie al culmine di una lite avvenuta nella notte: prima sono volate le parole, poi l’uomo è passato ai fatti impugnando un coltello e colpendo la compagna.

La donna è stata portata d’urgenza all’ospedale di Gavardo, ma le sue condizioni non destano preoccupazione e la prognosi è stata stabilita dai medici in soli 20 giorni. Il marito, invece, è stato trattenuto in caserma.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome