Tenta il furto usando una bimba di 10 anni come palo: arrestata

Il tentato furto è avvenuto a Trenzano: erano circa le 9.30 di mattina e i carabinieri della locale stazione sono arrivati sul posto nell'arco di pochi minuti

0

E’ stato un furto davvero singolare quello avvenuto nelle scorse ore a Trenzano. Una ladra di 29 anni, infatti, è entrata in azione portandosi dietro una bimba di soli 10 anni, sua parente, e utilizzandola come palo nel caso arrivasse qualciuno.

La 29enne, di nazionalità croata, era stata vista girarsi furtivamente in un quartiere al confine con Lograto e per questo i residenti – secondo una buona prassi – avevano deciso di avvisare le forze dell’ordine. Erano circa le 9.30 di mattina e i carabinieri della locale stazione sono arrivati sul posto nell’arco di pochi minuti.

I miltari hanno sorpreso la donna mentre usciva da una finestra di un’abitazione che aveva appena cercato di svaligiare e nelle sue tasche c’era ancora il cacciavite utilizzato per forzare i serramenti. La donna è stata arrestata e, in attesa del processo, è stata destinataria di un procedimento di divieto di dimora in Provincia di Brescia. La piccola, invece, è stata affidata a una zia materna.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome