Garda, in auto con due etti di fumo e 50 di coca: donna arrestata

Secondo una stima, la droga - sul mercato illecito - avrebbe potuto rendere circa 10mila euro: la 44enne si trova ora ai domiciliari

0
Volante Polizia
Volante Polizia

Una donna residente nella zona del lago di Garda, con precedenti specifici, è stata arrestata dalla Polizia di Stato con l’accusa di spaccio di droga. Gli agenti, infatti, l’hanno fermata dalle parti di Riva del Garda e nella sua auto hanno trovato un significativo quantitativo di stupefacenti.

Non è dato sapere se la donna fosse tenuta d’occhio o si sia trattato di un controllo casuale. Fatto sta che in un cuscino collocato sul sedile della sua Ford Focus sono spuntati due etti di hashish e 50 grammi di cocaina purissima, pare acquistata pochi minuti prima a Brescia. Secondo una stima, la droga – sul mercato illecito – avrebbe potuto rendere circa 10mila euro.

Per questo, visto anche i suoi precedenti, la donna – secondo quanto riportato da diverse fonti – è stata arrestata e ora si trova ai domiciliari in attesa del giudizio.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome