Coltellate nel centro di Brescia, tre giovani denunciati

Resta da trovare chi ha rischiato di fare una strage, ma tra telecamere e testimonianze potrebbe avere le ore contate

1
Un coltello, foto generica dall'archivio
Un coltello, foto generica dall'archivio

Tre giovani sono stati denunciati dalle forze dell’ordine, al termine di un’indagine a tempo record, con l’accusa di aver preso parte alla rissa avvenuta sabato notte nel centro di Brescia, conclusa con l’accoltellamento di tre persone.

La – secondo la prima ricostruzione dei carabinieri – si è consumata in seguito a una banale lite tra gruppi di giovani scoppiata in piazza Mercato. Una situazione che, complice l’alcol e forse altro, è velocemente degenerata in violenza, con la comparsa del coltello. La contesa si è poi spostata in Corso Palestro, dove sono rimaste a terra tre persone (due africani e un albanese), di cui una è ancora ricoverata in ospedale con una ferita al polmone.

I primi nomi dei presunti partecipanti alla rissa ora ci sono. Resta da trovare chi ha rischiato di fare una strage, ma tra telecamere e testimonianze potrebbe avere le ore contate.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome