Straniero sorpreso più volte a spacciare: ora è in carcere

Per più di una volta il cittadino gambiano era stato sorpreso con la droga: ora per lui si sono aperte le porte di un istituto di pena

0
Volante Polizia
Volante Polizia

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato Carmine – in perlustrazione all’interno di una fabbrica dismessa – hanno notato un rifugio di fortuna allestito da cittadini extracomunitari e individuato un cittadino gambiano del 1991, destinatario di Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa in data 11 luglio.

L’uomo era stato arrestato il 23 aprile nell’ambito dell’operazione “Pusher”, ma – poiché era incensurato – era stato sottoposto alla misura cautelare di divieto di dimora nel Comune di Brescia. Il 5 maggio ed il 27 giugno, però, era stato individuato dalle Forze dell’Ordine in città e trovato in possesso di droga pronta per lo spaccio. Per questo ora è stato arrestato.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome