Valsabbia, motociclista fermato con la pistola carica nel marsupio

E' di ben 40 patenti ritirate il bilancio dei controlli stradali della Polizia locale della Valsabbia nell'ultima settimana

1
Controlli della Polizia Locale
La Polizia Locale, foto generica

E’ di ben 40 patenti ritirate il bilancio dei controlli stradali della Polizia locale della Valsabbia nell’ultima settimana. Un week end particolarmente caldo, con appostamenti in diversi Comuni (Vestone, Barghe, Preseglie, Idro, Anfo e Lavenone) soprattutto in orario notturno.

Tra le persone fermate si segnala il caso di un 60enne di Brescia, che viaggiava in moto – all’altezza di Lavenone – portando con sè nel marsupio una pistola carica e pronta all’uso. L’arma era detenuta regolarmente (per uso sportivo), ma poteva essere trasportata solo smontata e senza colpo in canna. Per questo è stato denunciato.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome