Gavardo, è ufficiale: arriva il commissario prefettizio

Il vice Anna Pavone accompagnerà alle votazioni del prossimo anno il Comune, i cui organismi elettivi sono decaduti in seguito alle dimissioni del sindaco

0
Sindaco Comune Gavardo
Emanuele Vezzola, ex sindaco di Gavardo

Il prefetto di Brescia Annunziato Vardè ha nominato il viceprefetto Anna Pavone commissario straordinario del Comune di Gavardo, i cui organismi elettivi sono decaduti in seguito alle dimissioni del sindaco.

Emanuele Vezzola aveva presentato ufficialmente le sue dimissioni in data 29 giugno, dopo un’intricata vicenza giudiziaria “chiusa” in primo grado con una condanna per abuso d’ufficio e con la conseguente sospensione dall’incarico.

Trascorsi i 20 giorni da tale data (termine entro cui il primo cittadino avrebbe potuto ritirare le dimissioni) la prefettura ha messo in atto la procedura di legge. Sarà dunque il commissario a portare il Comune alle votazioni del prossimo anno, quando l’amministrazione sarebbe arrivata a scadenza naturale.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome