Guida con auto sequestrata e i documenti dell’amico: denunciato

Singolare vicenda a Bedizzole, dove - in un intrigo degno delle migliori telenovele - un 67enne è stato denunciato per sostituzione di persona

0

Singolare vicenda a Bedizzole, dove – in un intrigo degno delle migliori telenovele – un 67enne è stato denunciato per sostituzione di persona. Tutto è partito da un normale controllo stradale nel territorio. La Polizia locale, infatti, ha fermato un 67enne che circolava per il paese con un’auto posta sotto sequestro amministrativo, senza assicurazione e revisione. Il mezzo risultava intestato a una donna 60enne, che però informava di averlo venduto a un 65enne. Ma le anomalie non finivano qui. Il documento fornito alla ex proprietaria corrispondeva nella foto a quello della persona fermata, ma riportava infatti generalità differenti. Convocato al Comando, quindi, il 65enne si è presentato dai vigili con il “migliore amico”, cioé proprio il 67enne fermato dagli agenti, che aveva falsificato i documenti mettendo nei guali l’amico. Giallo svelato, e denuncia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome