La Statale 42, in Valle Camonica, continua a far da sfondo a terribili incidenti.

Anche ieri, come spesso accade di domenica, sulla strada che porta in Valle è avvenuto un drammatico scontro.

Poco dopo le 15 a Darfo, nei pressi dell’uscita per il centro commerciale Adamello, una Citroen C1 e una Nissan si sono scontrate frontalmente. L’impatto è avvenuto nel punto in cui la Statale 42 incrocia via Nazionale.

Nell’incidente sono rimaste coinvolte quattro persone, due delle quali, i conducenti delle due automobili, hanno riportato conseguenze più gravi. A bordo del primo veicolo un ragazzo di 19 anni di Darfo e un amico 16enne che viaggiavano verso Breno; nel secondo veicolo un 47enne di Sale Marasino diretto a Pisogne insieme ad una donna di 34 anni.

Tempestivo l’intervento dei soccorsi. Sul posto sono presto giunte due eliambulanze: una, proveniente da Brescia, ha trasportato il 19enne all’ospedale Civile, mentre la seconda, proveniente da Bergamo, ha portato l’uomo di 47 anni in Poliambulanza.

Gli altri due feriti, il 16enne – che ha dato l’allarme del sinistro – e la donna di 34 anni, sono stati accompagnati al pronto soccorso dell’ospedale di Esine. Le loro condizioni erano infatti meno gravi.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i Vigili del fuoco di Darfo, che oltre a lavorare per estrarre i corpi dei feriti dalle lamiere, hanno poi liberato la strada. Ancora al vaglio dei carabinieri di Breno la dinamica dello scontro.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome