Garda, 17enne trovato morto in un fossato: disposta l’autopsia

Il giovane Koen van Keulen giovedì era uscito con quattro amici per passare una serata in compagnia, ma non aveva più fatto ritorno al campeggio

0
Koen van Keulen, scomparso in circostanze tragiche sul Garda
Koen van Keulen, scomparso in circostanze tragiche sul Garda

Tragedia sul lago di Garda, dove un 17enne olandese è stato trovato morto in un fossato che costeggia la strada tra i territori di Pacengo (Lazise) e Castelnuovo del Garda, nelle vicinanze di Gardaland.

Il giovane Koen van Keulen si trovava in vacanza con la famiglia in un camping della frazione di Lazise: giovedì era uscito con quattro amici per passare una serata in compagnia, ma non aveva più fatto ritorno al campeggio. Le ricerche sono iniziate già il giorno dopo e, purtroppo, ieri mattina – intorno alle 11.30 – hanno portato alla scoperta del cadavere, che giaceva riverso in un canale.

Sul posto i Vigili del fuoco e i carabinieri e la polizia. Ora si attende l’esito delle indagini per capire se si sia trattato di una morte accidentale, dovuta a un malore o a un infortunio, oppure se vi sia il coinvolgimento di terzi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome