Tragedia in Valtrompia: trovato senza vita il pasticcere Jannes Possi

Possi si era recato nel pomeriggio in Valtrompia, probabilmente per alcune consegne tra il Passo Baremone e il Maniva

0
Cnas, intervento del soccorso alpino in notturna. www.bsnews.it
Cnas, intervento del soccorso alpino in notturna. www.bsnews.it

Hanno avuto un esito drammatico le ricerche di Jannes Possi, titolare della nota pasticceria di Concesio, assente da casa ieri da diverse ore.

Possi si era recato nel pomeriggio in Valtrompia, probabilmente per alcune consegne tra il Passo Baremone e il Maniva. Preoccupata nel non vederlo rientrare a casa in serata, la moglie ha chiamato il 112. Le ricerche, rese complicate dal maltempo che si è abbattuto sulla provincia con violenti temporali, sono così scattate attorno alle 20,30.

Dalle verifiche del caso pare che Possi sia stato avvistato l’ultima volta alle 15. Poi di lui si sono perse le tracce, ma forse è stato proprio il brutto tempo a provocare la tragica fine del 46enne.

Squadre di Carabinieri, Vigili del fuoco, Soccorso Alpino e persino l’elisoccorso, presto rientrato per il troppo vento, si sono mossi per cercare Possi. A notte inoltrata il suo Fiorino è purtroppo stato ritrovato in fondo ad un burrone.

L’uomo è precipitato con il suo veicolo per centinaia di metri, dalla strada che porta al Passo della Berga, in territorio di Lavenone.

Il corpo di Jannes Possi sarà a disposizione della magistratura per l’autopsia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome