Brescia, al parco Gallo altri due giovani presi con la droga

Il parco Gallo si conferma uno dei luoghi più critici della città di Brescia per quanto riguarda il fenomeno dello spaccio e del consumo di stupefacenti

1
Polizia
Polizia, foto generica

Il parco Gallo si conferma uno dei luoghi più critici della città di Brescia per quanto riguarda il fenomeno dello spaccio e del consumo di stupefacenti. Non a caso, da tempo, le forze dell’ordine hanno deciso di concentrare la propria attenzione anche sull’area verde di Brescia 2. E, nelle scorse ore, l’ennesimo controllo ha portato all’individuazione di altri due pusher.

Nell’ambito della ttività di prevenzione nei parchi cittadini, martedì, la Polizia ha passato al setaccio il parco e le zone adiacenti. All’ingresso, in particolare, gli agenti hanno notato alcini giovani che – alla vista delle forze dell’ordine – hanno cercato velocemente di dileguarsi. Ma diversi di loro sono stati fermati e identificati.

Nei guai sono così finiti due ragazzi di origine nigeriana, uno di 24 anni e l’altro di ventuno, che sono stati trovati in possesso di 24 grammi di marijuana. Non è al momento chiaro se la sostanza stupefacente fosse destinata al consumo personale o allo spaccio.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome