L’Orchestra di piazza Vittorio “contamina” Brescia

L'ex impianto estrattivo è diventato il teatro - suggestivo e molto fotografato - di un concerto che ha conquistato il pubblico

0
L'orchestra di piazza Vittorio all'ex Cava Burgazzi di Rezzato per il Festival X Giornate di Brescia, foto Filippo Venezia
L'orchestra di piazza Vittorio all'ex Cava Burgazzi di Rezzato per il Festival X Giornate di Brescia, foto Filippo Venezia

Buona la prima. Sono stati oltre il doppio delle attese i biglietti acquistati per il concerto dell’Orchestra di piazza Vittorio, che questa sera – all’ex cava Burgazzi di Rezzato – ha aperto il Festival delle X Giornate di Brescia.

Un appuntamento – iniziato con significativo ritardo proprio per il grande afflusso di pubblico – tutto all’insegna della contaminazione. A promuoverlo, infatti, sono stati gli imprenditori bresciani che – sotto l’impulso di Daniela Grandi (Marcello Gabana Holding e presidente dei cavatori di Aib) – hanno deciso di avviare una nuova collaborazione con il festival diretto da Daniele Alberti e di aprire le porte delle aziende ad eventi di carattere culturale.

Le ex cave (come succederà nei prossimi giorni per il Caseificio Ambrosi e il Centro Siderurgico Bresciano) sono diventate così il teatro – suggestivo e molto fotografato – di un concerto che ha stupito i più e confermato le attese dei fan dell’Orchestra, che porta il nome di una piazza di Roma in cui – come è stato ricordato dal palco – gli italiani sono la minoranza.

Quattordici gli elementi che si sono esibiti in coro e in singolo durante la serata, mescolando strumenti, musicisti e sonorità da ogni parte d’Italia e del mondo (Brasile, Equador, Mali, Senegal, Nuova Guinea, Argentina, Cuba, Tunisia… e non solo) e suscitando grande entusiasmo nel pubblico. A partire da Alberti, che – seduto in prima fila – è sempre stato tra i più entusiasti e tra i primi a far partire gli applausi, e da Daniela Grandi.

Un successo che apre le porte a nuove prospettive di dialogo tra mondo economico e culturale bresciano.

GUARDA LA PHOTOGALLERY

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome