Febbre del Nilo, in poche ore muore un cavallo di razza

Lo splendido animale è stato colpito dal virus della febbre del Nilo, trasmessogli da zanzare infette ed è morto in poco tempo

0

Ad attenderlo c’era un futuro di manifestazioni sportive, esibizioni, gare e rodei.

Purtroppo, però, per Gamleeboy, un cavallo di razza, questo futuro non accadrà. Lo splendido animale è infatti stato colpito dal virus della febbre del Nilo, trasmessogli da zanzare infette.

Il cavallo, lo raccontano alcuni media locali, era stato acquistato solo un mese fa.

La morte dell’animale è avvenuta a Roccafranca, località non lontana da Chiari, dove una donna di 58 anni è ricoverata in ospedale per la stessa malattia che in poco tempo si è portata via la vita del cavallo.

Gamleeboy ha iniziato a star male il 7 settembre: tremava, faticava a stare sugli zoccoli ed era inappetente. Dopo l’intervento del veterinario avvenuto già il giorno successivo, il cavallo è morto.

L’Asst Franciacorta ha effettuato alcuni prelievi sull’animale, confermando la ragione del decesso. Il sindaco di Roccafranca ha predisposto una profilassi d’emergenza.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome