La guerra e i lager raccontanti da don Tedeschi: appuntamento mercoledì

Interverranno Rolando Anni (Univesità Cattolica del Sacro Cuore), Carlo Perucchetti (Centro Studi Musica e Grande Guerra) e don Fabio Corazzina (parroco a S Maria in Silva)

0
Internati in un lager, foto d'archivio
Internati in un lager, foto d'archivio

“Don Peppino Tedeschi / memorie di un prigioniero di guerra”. E’ questo il titolo del libro – dedicato al sacerdote bresciano internato nei lager già durante la prima guerra mondiale – che verrà presentato mercoledì 19 settembre 2018, dalle 20.30, al Centro Parrocchiale S Maria in Silva (in via Sardegna 24, a Brescia).

L’iniziativa si tiene nell’ambito della mostra La Grande Guerra 1914-1918 di Duilio Zogno. Nel volume pubblicato da ed Scholé (Morcelliana, Brescia) nel 2018 il “Cappellano di Fanteria don Peppino Tedeschi ripercorre la storia della sua prigionia nei lager di Celle e di Hameln, durante la prima guerra mondiale” e “si fa portavoce delle vicende, dei sentimenti, dei pensieri di tutti i soldati, anche di coloro che non possiedono le parole per raccontarli”.

Interverranno Rolando Anni (Univesità Cattolica del Sacro Cuore), Carlo Perucchetti (Centro Studi Musica e Grande Guerra) e don (parroco a S Maria in Silva).

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome