Emergenza polmonite: bresciano muore all’ospedale di Pavia

Saranno svolte in queste ore le verifiche necessarie ad accertare se lil 57enne abbia contratto lo stesso batterio sviluppato e diffuso nella Bassa bresciana

1

È morto all’ospedale di Pavia in cui era ricoverato per polmonite l’uomo di 57 anni di Remedello.

Saranno svolte in queste ore le verifiche necessarie ad accertare se lil 57enne abbia contratto lo stesso batterio sviluppato e diffuso nella Bassa bresciana e per cui nelle scorse ore tre aziende sono state costrette ad attivare interventi urgenti di bonifica.

Come comunicato anche dall’Ats di Brescia, 43 sono le persone positive alla legionella, 22 i nuovi accessi al Pronto Soccorso (di cui 5 all’ATS Valpadana), 14 i ricoveri (di cui 4 all’ATS Valpadana) e 198 i degenti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome