Giornata europea del patrimonio, una serata speciale e Palazzo Martinengo

Domani 21 settembre, alle ore 19, Palazzo Martinengo ospiterà la Giornata europea del patrimonio con un'apertura serale straordinaria che prevede tre differenti performance artistiche

0
palazzo Martinengo
palazzo Martinengo

Domani 21 settembre, alle ore 19, ospiterà la Giornata europea del patrimonio con un’apertura serale straordinaria che prevede tre differenti performance artistiche che avranno luogo alle 19,15, alle 20,15 e alle 21,15 per un pubblico di 40
persone per ciascuna replica.

Le tre performance:
Piet Mondrian – nuova, vita nuova;
Martinengo – Scene di vita familiare;
Vacanze romane – Vita alle terme

Le performance vedranno coinvolti due giovani artisti bresciani: l’attrice Silvia Quarantini e il musicista e compositore Giacomo Papetti.

La serata si svolgerà in collaborazione con il Ctb, il Touring, ItalMesh e Questione di Gusto.
Nel corso dell’evento, nel giardino di Palazzo Martinengo alle ore 19, l’azienda ItalMesh donerà l’opera “Mondrian” alla di Brescia e la serata proseguirà con un aperitivo offerto da Questione di Gusto.

Oltre alle performance artistiche, la Giornata europea del patrimonio vedrà l’apertura serale straordinaria di Palazzo Martinengo con gli scavi archeologici di Brixia Light Box e la mostra didattica dedicata a padre Costantino Ruggeri.

GIORNATA EUROPEA DEL PATRIMONIO

21 settembre 2018
Palazzo Martinengo Cesaresco – Via Musei, 30 Brescia
Orario: dalle 18 alle 22
Ingresso libero

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome