Polmonite, l’epidemia continua: altri nove casi in provincia di Brescia

Ad oggi, 20 settembre, risultano 45 persone con positività alla legionella, mentre sono 151 le persone ricoverate negli ospedali

1

L’Agenzia di Tutela della Salute di Brescia prosegue con la raccolta ed analisi quotidiana delle rendicontazioni dei casi di polmonite, fornite dalle strutture ospedaliere pubbliche e private dei territori di ATS Brescia e ATS Valpadana.

Ad oggi, 20 settembre, risultano 45 persone con positività alla legionella. I nuovi accessi al pronto soccorso sono stati ben nove e in sei casi è stato necessario il ricovero per la gravità delle condizioni di salute. Attualmente, nel Bresciano, sono 151 le persone ricoverate negli ospedali con la polmonite. Negli ultimi giorni, inoltre, si è verificato un caso di morte sospetta a causa della malattia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome