Alla guida con il cellulare, tampona un’auto e scappa

Il ragazzo stava parlando al telefono mentre guidava, e dopo l'incidente si è pure allontanato senza prestare soccorso

0
Giovani al volante con il telefonino
Giovani al volante con il telefonino

Non solo stava parlando al telefono mentre guidava, ma dopo l’incidente si è pure allontanato senza prestare soccorso.

Protagonista dell’episodio un giovane di 23 anni di origini albanesi ma residente a Gussago, che martedì, alla guida del proprio veicolo, ha tamponato un’automobile condotta da una donna.

Pare che i due fossero in fila ognuno a bordo della propria auto, quando l’uomo, probabilmente distratto dalla conversazione che lo teneva occupato al telefono, è finito addosso al veicolo davanti, che a sua volta è andato a sbattere contro il mezzo agricolo che lo precedeva.

La donna non ha fortunatamente riportato gravi traumi, ma il 23enne non si è preoccupato di fermarsi a prestare soccorso e se n’è andato.

Allertati, sono giunti sul posto i carabinieri, che raccolte le testimonianze di chi ha assistito alla scena, si sono messi sulle tracce del giovane.

Il 23enne è stato individuato e denunciato per omissione di soccorso.

Secondo un’indagine di Eupolis commissionata da Regione Lombardia, il 40 per cento di chi guida un’auto, quasi il 50 di chi va in bicicletta e il 10 di chi si muove in scooter utilizza lo smartphone alla guida.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome