Il mostro del lago di Garda? E’ venuto a cercarlo anche Jeremy Wade di River Monsters

La creatura misteriosa - secondo testimonianze di cinque secoli fa - popolava le acque del Benaco: la star della tv britannica è arrivata sul Benaco per trovarla

2
Jeremy Wade di River Monsters è arrivato sul Lago d'Iseo per cercare i siluri giganti
Jeremy Wade di River Monsters è arrivato sul Lago d'Iseo per cercare i siluri giganti

Ovviamente si tratta soprattutto di un’affascinante fiction. Ma saranno in molti, nel mondo, ad assistere allo spettacolo televisivo che sarà trasmesso in primavera dalla Bbc ingese e poi rilanciato su molti altri canali in chiaro e a pagamento, a partire da Dmax e Discovery Channel.

Nei giorni scorsi, infatti, sul lago di Garda è stato avvisato Jeremy Wade, personaggio della tv (biologo e pescatore estremo) il cui nome dice forse poco ai più. Ma sono in moltissimi a conoscerlo, anche in Italia, come “il cacciatore di mostri” per la trasmissione River Monsters, in cui si lancia alla ricerca di creature inquietanti e spesso soltanto leggendarie.

Che ci faceva Wade sul Benaco? Era ovviamente alla ricerca del mostro del lago: una creatura misteriosa che – secondo testimonianze di cinque secoli fa – popolava le acque del Benaco. Qualcuno giura d’averlo visto anche in tempi recenti, ma si tratta ovviamente di ipotesi suggestive quanto poco realistiche.

Verissima, invece, è la pubblicità – gratuita – che la trasmissione farà al lago di Garda. le riprese hanno toccato Sirmione, Tremosine, Maderno e Toscolano.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome